La CONSULENZA PSICOLOGICA SESSUOLOGICA prevede un percorso di valutazione e si rivolge a coloro che vivono difficoltà sessuali o relazionali. Essa può portare a migliorare considerevolmente la sessualità perché permette di

  • comprendere meglio le difficoltà
  • identificare bene i punti di forza e i limiti
  • aiutare a distinguere ciò che è una disfunzione fisiologica da ciò che è un problema di relazione con l'altro

La valutazione sessuologica permette di identificare i trattamenti più opportuni affinché la persona o la coppia possano ottenere il meglio dalla propria vita sessuale e di relazione.

La formazione. L'esperto in SESSUOLOGIA è colui che studia gli aspetti normali e patologici della sessualità in una prospettiva omnidirezionale che tiene conto degli aspetti fisiologici, psicologici, antropologici e relazionali (quelli maschili: l’impotenza - deficit erettivo -, l’eiaculazione precoce, quella ritardata o assente, la dispareunia; quellI femminili: la frigidità, l’anorgasmia, il vaginismo).

La Specializzazione in SESSUOLOGIA CLINICA è quadriennale ed è consentita solo a medici o psicologi. Si usa la denominazione di “sessuologo clinico” solo in questo caso.

Esistono, inoltre, corsi biennali di formazione per consulenti esperti in sessuologia rivolti a medici, psicologi e counselor (interessati all'acquisizione di tecniche e competenze necessarie alla consulenza in campo sessuologico e dell'educazione sessuale) comprensivi di un tirocinio con esercitazioni pratiche, training personale e supervisione.

 prova1-psicologiarho

torna-homepage1